Qual è la differenza tra eccesso di sebo e iperidrosi?

Cuoio capelluto| Prontocapelli

Spesso, eccesso di sebo ed iperidrosi vengono erroneamente confusi. Frequentemente le due situazioni coesistono, la seborrea è data da una eccessiva produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee annesse al follicolo pilifero, mentre l’iperidrosi è legata ad una eccessiva produzione di sudore da parte delle ghiandole sudoripare, non connesse al follicolo pilifero. Entrambi i tipi di ghiandole possono essere stimolate a produrre più secreto per vari motivi:

  • fattori genetici
  • fattori ormonali
  • fattori emozionali
  • stimoli meccanici (passare frequentemente le dita fra i capelli, le spazzolature e l’uso del phon).

Queste problematiche si combattono con una buona igiene del cuoio capelluto effettuando dei lavaggi frequenti con detergenti molto delicati, oppure eseguendo dei peeling con frequenza settimanale, oppure ancora, lavando i capelli 2-3 volte alla settimana con prodotti lievemente sgrassanti, seguiti dall’applicazione di lozioni seboequilibranti.


Leggi anche questi articoli

Lavaggio parrucca

Il lavaggio della parrucca è importante per l’igienizzazione stessa della calotta interna e per asportare tutte le sostanze che quotidianamente … Vedi articolo

Condizionante

È un prodotto in crema, utilizzato per la cura dei capelli, per migliorare la lucentezza, lubrificazione, resistenza, pettinabilità, con effetto antistatico. … Vedi articolo

Districante

Si tratta di un trattamento che riduce la formazione di nodi e doppie punte disciplinando i capelli crespi, inoltre, protegge … Vedi articolo

Tricopress

Si tratta di un macchinario in grado di svolgere un massaggio al cuoio capelluto ed è particolarmente utilizzato nei trattamenti … Vedi articolo