Vai al contenuto

Il problema dei capelli grassi interessa indistintamente sia uomini che donne, in età diverse, e si può accentuare in certi periodi dell’anno, oppure può essere dovuto a scompensi ormonali, determinate terapie ed altri fattori. I capelli grassi appaiono visivamente opachi, pesanti e untuosi per questo rappresentano un fastidioso inestetismo mettendo a disagio la persona, intervenire per riportare la situazione alla normalità è importante. Talvolta questo fenomeno può essere accompagnato anche da altri disturbi come ad esempio per idrosi e dermatiti, ecco perché non sottovalutarlo.

Quali sono i rimedi per i capelli grassi?

Il primo step è l’incremento della frequenza dei lavaggi e l’uso di shampoo non aggressivi che non asportino anche la parte di sebo protettiva per il capello. Il fusto del capello è appunto protetto da sebo prodotto dalle ghiandole sebacee annesse al follicolo, nei casi di capelli grassi la secrezione sebacea non è maggiore ma varia la sua consistenza che diventa più liquida diffondendosi anche lungo il fusto, causando capelli pesanti, unti e difficilmente acconciabili. È importante sottolineare che il lavaggio non provoca un aumento della produzione sebacea, come erroneamente si pensa, ma contribuisce a riequilibrare la condizione del cuoio capelluto. In certi casi, si deve prestare attenzione poiché il fenomeno dei capelli grassi potrebbe essere iperidrosi, ecco perché si consiglia di non sottovalutare il problema e chiedere il parere di un esperto.

Oltre all’utilizzo di uno shampoo non aggressivo è di aiuto l’uso di una lozione detossinante da applicare dopo il lavaggio, su capelli bagnati, distribuendola su tutto il cuoio capelluto e lasciandola agire qualche minuto prima di procedere con l’asciugatura. Un altro prodotto particolarmente adatto è l’impacco all’argilla che purifica il cuoio capelluto normalizzandone la produzione di sebo.

C’è qualche trattamento specifico?

Uno dei trattamenti più indicati per riportare il cuoio capelluto alle normali condizioni e stimolare la microcircolazione cutanea è l’Ozonoterapia. Questo trattamento permette di detossinare la cute e riportarla ai normali valori, rendendola elastico, tonica e igienizzata. Si consiglia questo trattamento periodicamente, la cosa ottimale sarebbe eseguirlo una volta al mese. L’Ozonoterapia si può fare presso un centro Tricologico specializzato ad opera di personale preparato e con un macchinario specifico che eroga ossigeno ad alto grado di purezza sul cuoio capelluto, favorendo così la microcircolazione e stimolando l’attività follicolare.

Per avere informazioni più precise e risolvere il problema dei capelli grassi si consiglia di fissare un check up per valutare lo stato di salute di cute e capelli ed individuare le cause del fenomeno. Ti aspettiamo nelle nostre sedi di Rovigo e Ferrara per un consulto con i nostri tricologi!

Contattaci senza alcun impegno

Il nostro Team è sempre a disposizione per fornire ulteriori consigli e informazioni.

Contattaci
Autore:
Prontocapelli
Scegliere Prontocapelli significa rivolgersi agli specialisti della salute dei capelli, per risolvere i problemi di calvizie, diradamento, caduta temporanea, forfora e grasso.

Approfondimenti

Leggi tutto