Perché prevenire la caduta dei capelli?

cadutadeicapelli_prevenzione

Spesso non si presta attenzione oppure ci si accorge tardi di problemi legati ai capelli, prurito, perdita di capelli, untuosità cutanea e altre anomalie sono sintomi che possono anticipare eventuali future problematiche di caduta.

Il problema della caduta dei capelli interessa un grande numero di persone ogni anno, sia donne sia uomini, e può essere causata da diversi fattori, tra cui l’ereditarietà, scompensi ormonali, anomalie del cuoio capelluto come ad esempio grasso, forfora e altre vere e proprie tricopatie.

La prevenzione gioca un ruolo importante per mantenere la capigliatura folta e sana, ci sono, infatti, abitudini sbagliate che possono concorrere a causare futuri problemi di diradamento, ecco perché si deve prestare attenzione a seguire le corrette norme igieniche.

Come prendersi cura dei propri capelli?

Esistono diversi prodotti per l’igiene e la prevenzione della caduta dei capelli ma, solo alcuni sono adatti, e devono essere scelti in base ai loro componenti. In fase di prevenzione si consiglia di prediligere prodotti che rispettino il più possibile il film del capello, infatti, alcuni prodotti potrebbero contenere sostanze aggressive e creare problemi di secchezza compromettendo il normale equilibrio idrolipidico della cute stessa.

Prima di procedere con i consigli dei prodotti da utilizzare si deve precisare che sono molto importanti anche i modi d’uso e le tempistiche di lavaggio.

Per prima cosa igienizzare a fondo il cuoio capelluto è fondamentale per far sì che eventuali sostanze curative possano penetrare e svolgere la loro azione. Per questo lavarsi i capelli con cadenza regolare e ravvicinata è la base per avere una capigliatura sana, soprattutto se si pratica attività sportiva, sarà bene lavare anche tutti i giorni i capelli, ugualmente se si tende ad avere accumuli di grasso e forfora.

Per rimuovere in maniera efficace il sebo in eccesso, squame o altre sostanze che giornalmente si depositano sui capelli si deve grattare energicamente la cute durante lo shampoo.

Quali prodotti preferire?

Si consiglia di scegliere prodotti igienici testati in laboratorio e che non contengano sostanze dannose come ad esempio petrolati e siliconi. I prodotti di ultima generazione sono stati arricchiti di un nuovo componente, l’ossigeno, che apporta benefici a cute e capelli stimolando la crescita e rafforzando la radice, migliorando l’elasticità, inoltre, l’ossigeno stimola la microcircolazione del cuoio capelluto e l’ossigenazione del bulbo pilifero.

Per avere maggiori informazioni sui prodotti da utilizzare consigliamo di chiedere il parere di un esperto poiché, dopo lo studio dello stato dei capelli, sarà in grado di indicare i prodotti e i trattamenti più adatti.

Effettua il check-up gratuito

Ti aspettiamo nelle nostre sedi di Rovigo e Ferrara per un consulto con i nostri tricologi!


Leggi anche questi articoli

Tricopress

Si tratta di un macchinario in grado di svolgere un massaggio al cuoio capelluto ed è particolarmente utilizzato nei trattamenti … Vedi articolo