Prevenzione in spiaggia: come proteggere i capelli dal sole

capelli sole

Con l’arrivo dell’estate diventa fondamentale proteggere i capelli dai danni del sole e del mare. Come la pelle, anche i capelli sono sensibili all’esposizione ai raggi solari, in particolare è l’effetto combinato del sole e della salsedine a causare un indebolimento del capello. È opportuno rinforzare e curare i capelli prima di andare al mare, incominciando già alcuni mesi prima, con impacchi per dare delle proteine extra, inoltre è molto importante l’alimentazione per mantenere i capelli sani. È consigliato anche tagliare i capelli prima di andare in vacanza. Per quanto riguarda invece la prevenzione in spiaggia, ecco alcuni consigli per i vostri capelli.

  • Esporsi al sole con un cappello o una bandana, specialmente nelle ore più calde.
  • Dopo un bagno, ma anche un paio di volte al giorno è importante risciacquare accuratamente con acqua dolce i capelli per eliminare il sale, la sabbia e il sudore.
  • Nel caso di esposizione diretta al sole applicare un olio vegetale.
  • Limitare l’uso del phon, cercando di far asciugare i capelli all’aria dopo un tamponamento con l’asciugamano.
  • È importante ribadire l’importanza di una dieta corretta, ricca di frutta e verdura, che contribuisce a portare nutrienti alla pelle e ai capelli, tra cui glia antiossidanti importanti per riparare i danni ai capelli.
  • Per lavare i capelli è indicato uno shampoo delicato, ed utilizzare frequentemente un prodotto protettivo come una maschera o una crema.

Utilizzare oli e creme filmogene è molto utile per le vostre giornate in spiaggia, ma ricordatevi che lavare i capelli ogni giorno è sempre il primo passo per mantenere i capelli in salute, soprattutto d’estate.


Leggi anche questi articoli

Cura dei capelli deboli in inverno

Cosa intendiamo per capelli deboli? Vediamo assieme come curare i capelli deboli, secchi e sfibrati in un periodo delicato come quello invernale.