Si possono fare le graffiature ai capelli per chi ha problemi di cute?

capelli_graffiature

Con problemi di cute e capelli è possibile fare le graffiature per donare più luminosità ai nostri capelli? Le donne, si sa spesso sentono voglia di rinnovamento e di cambiare la propria immagine con nuove acconciature o colori ma soprattutto per chi ha problemi di cuoio capelluto, è importante capire cosa è consigliabile fare.

Per prima cosa vediamo qual è la tecnica delle graffiature e come si realizza!

Le graffiature sono lievi schiariture che hanno come obiettivo quello di donare maggior luminosità alla capigliatura, ravvivando il colore ma senza creare nette differenze cromatiche. Si tratta così di delicate striature, tono su tono, che regalano un effetto molto naturale.

Come si fanno le graffiature?

Un professionista, servendosi solitamente di un pettine a denti fini intinto nel decolorante, lo fa scorrere tra i capelli partendo dalla parte più vicina alla cute fino alle punte. Attenzione, il decolorante non tocca il cuoio capelluto ecco perché questa tecnica è adatta anche a chi ha problemi di cute. L’effetto che si ottiene è naturale e il decolorante dev’essere privo di ammoniaca e avere bassi volumi di acqua ossigenata, rendendo così la schiaritura omogenea.

Qual è l’effetto finale?

Il risultato è una capigliatura con piccole ciocche schiarite distribuite in maniera diradata, si creano così piccoli contrasti di giochi di luce che rendono i capelli visivamente meno piatti e più voluminosi. Ecco perché le graffiature sono consigliate per chi desidera dare movimento ai capelli sfruttando queste schiariture naturali e soprattutto per chi ha capelli fini e con forma non definita.

Chi ha problemi di cute può fare le graffiature?

Come anticipato, le graffiature non partono dalla radice del capello ma il prodotto decolorante viene applicato a distanza di qualche centimetro per cui non è direttamente a contatto con il cuoio capelluto, inoltre, non essendoci ammoniaca e una bassa concentrazione di acqua ossigenata non crea alcun problema a cute e capelli. Spesso nei nostri centri ci viene chiesto qual è il trattamento estetico consigliato per cambiare colore alla capigliatura in tutta sicurezza e le graffiature sono tra quelli meno invasivi.

È consigliato comunque rivolgersi a professionisti presso centri tricologici specializzati per realizzare trattamenti estetici in presenza di problemi di cute e capelli.

Effettua il check-up gratuito

Ti aspettiamo nelle nostre sedi di Rovigo e Ferrara per un consulto con i nostri tricologi!


Leggi anche questi articoli

Condizionante

È un prodotto in crema, utilizzato per la cura dei capelli, per migliorare la lucentezza, lubrificazione, resistenza, pettinabilità, con effetto antistatico. … Vedi articolo

Districante

Si tratta di un trattamento che riduce la formazione di nodi e doppie punte disciplinando i capelli crespi, inoltre, protegge … Vedi articolo