Alopecia donna: rimedi alla caduta dei capelli

alopecia donna, caduta dei capelli

Quali sono i rimedi all’alopecia donna? Come bisogna procedere per arrestare la caduta dei capelli?

Le donne colpite da alopecia o caduta dei capelli patologica, sono circa un terzo delle persone che riscontrano un diradamento. Nonostante si tratti di un fenomeno meno frequente rispetto al genere maschile, l’alopecia donna porta con sé risvolti psicologici più importanti, infatti, vedere la propria immagine cambiare radicalmente implica un coinvolgimento psicologico non indifferente.

La forma di alopecia donna più comune è quella androgenetica, che è legata quindi all’azione degli ormoni androgeni su una persona geneticamente più predisposta. L’obiettivo della cura sarà quello d’intervenire riequilibrando la produzione di ormoni maschili nelle donne.

Quali sono le cause dell’alopecia donna?

Tra le cause dell’alopecia donna, che possono essere svariate, si ricordano principalmente:

  • stress–> che provoca ansia e ha una ripercussione diretta sul ciclo di vita del capello;
  • trattamenti estetici troppo invasivi–> come permanenti, stirature e tinte eccessivamente aggressive;
  • ereditarietà familiare–> se si sono già verificati dei casi simili in famiglia;
  • agenti atmosferici aggressivi–> come sole, vento, salsedine ed altri.

Le donne affette da acne, seborrea, ipertricosi e irsutismo possono essere più soggette rispetto ad altre alla patologia dell’alopecia femminile.

Quali sono i rimedi alla caduta dei capelli?

La calvizie femminile generalmente è curabile, ma è necessario individuare le cause scatenanti della caduta dei capelli per intervenire efficacemente.

La precocità della diagnosi è importante per arrestare il processo d’involuzione dei follicoli e per curare alopecia nella donna prima che il problema possa aggravarsi e diventare quindi irreversibile.

L’esame principale da effettuare è il tricogramma, che permette un’anamnesi e valutazione del quadro clinico più preciso da parte del tricologo. La visita specialistica tricologica permette di raccogliere maggiori informazioni sulla situazione della persona e saranno valutati nello specifico l’ereditarietà dell’alopecia, l’assunzione di pillole anticoncezionali, farmaci, la regolarità del ciclo mestruale e altri parametri.

Una volta conclusa l’indagine iniziale, lo specialista può procedere con lo studio del caso e proporre diverse soluzioni e cure per arrestare il fenomeno della caduta dei capelli. Si può intervenire sull’alopecia donna in diversi modi, con soluzioni topiche, come prodotti igienici e fiale, oppure tramite dei trattamenti effettuati con apparecchiature apposite, coma ad esempio la laserterapia, che siano in grado di stimolare l’attività follicolare a riprendere il proprio ciclo naturale di produzione. I due metodi d’intervento sopradescritti non escludono una soluzione congiunta per ottenere un risultato migliore e duraturo nel tempo.

Per ulteriori informazioni, non esitare a scriverci!


Leggi anche questi articoli

Tricopress

Si tratta di un macchinario in grado di svolgere un massaggio al cuoio capelluto ed è particolarmente utilizzato nei trattamenti … Vedi articolo