4 consigli per prevenire la caduta dei capelli

lavare capelli

Spesso ci accorgiamo tardi dei problemi legati ai capelli. Prurito, capelli sul cuscino, capelli grassi, i sintomi possono però anticipare eventuali problematiche come la perdita di capelli. In questi casi è bene informarsi e prendere coscienza delle cause che portano alla caduta. Ogni persona può manifestare una caduta dei capelli diversa che può dipendere da molti fattori, non solo genetici. La prevenzione è molto importante per contrastare le problematiche legate al capelli, vediamo assieme quattro semplici consigli per contrastare la caduta dei capelli sul nascere.

Lavare accuratamente i capelli

Il capello deve essere lavato quotidianamente e in modo accurato. Cosa significa? Il lavaggio è molto importante, per detergere a fondo e sgrassare il capello è bene grattare il cuoio capelluto e lasciare in posa lo shampoo per 3 minuti, per ottenere un risultato migliore. In caso di capelli grassi è bene fare due passate, di cui una con posa, per pulire in profondità. Risciacquare i capelli senza lasciare residui.

Utilizzare prodotti specifici

Durante il lavaggio ma soprattutto prima e dopo è consigliato utilizzare prodotti anti-caduta, delicati, anti-grasso e anti-forfora. Solitamente un buon trattamento igienico dei capelli parte da tre prodotti: uno shampoo specifico, una lozione igienizzante e una maschera per i capelli. Spesso si integra con un balsamo (o crema). Prodotti igienici di questo tipo costituiscono la base per prevenire eventuali problematiche. Spesso però non sono sufficienti, in quel caso è bene ricorrere a trattamenti specifici ma solo prima aver consultato un centro tricologico.

Non abusare con i cosmetici

Prodotti per la bellezza e lo styling dei capelli devono essere utilizzati nella giusta misura, perché possono aggravare le problematiche del capello causando irritazioni del cuoio capelluto. Nella scelta di questi prodotti è sempre bene rivolgersi ad uno specialista che può consigliarvi i meno invasivi. Altri fattori sono il phon e la piastra che possono sfibrare ed indebolire il capello fino a causarne la caduta. Il phon deve essere utilizzato a temperature non troppo alte e la piastra senza troppe passate.

Rivolgersi ad un tricologo specialista

La prima soluzione per prevenire i problemi dei capelli è rivolgersi ad un centro tricologico. La consulenza puntuale del tricologo specialista può rivelare le vere cause della caduta e strutturare con attenzione una cura efficace per contrastare la caduta o altri problemi legati al capello.

Consigliamo quindi di prestare molta attenzione all’igiene e alla cura dei capelli, ma soprattutto, anticipare  eventuali problematiche prima che si aggravano, rivolgendosi ad un centro specializzato per la cura dei capelli.


Leggi anche questi articoli

Cura dei capelli deboli in inverno

Cosa intendiamo per capelli deboli? Vediamo assieme come curare i capelli deboli, secchi e sfibrati in un periodo delicato come quello invernale.