Protesi capelli: qual è la sua durata?

protesi_capelli durata

Tra i vari fattori da considerare, quando si decide di acquistare la protesi capelli, anche la durata ha una sua importanza. Per scegliere l’infoltimento più adatto si devono valutare le seguenti caratteristiche:

  • Tipo di base;
  • Tipo di ancoraggio;
  • Tipo di capelli (se naturali o sintetici);
  • La densità e lunghezza dei capelli;
  • Il colore.

Inoltre, la protesi capelli deve avere determinate caratteristiche che sono date dalla qualità e tipo di materiali che la compongono, come essere:

  • Traspirante;
  • Anallergica;
  • Impercettibile;
  • Leggera;
  • Durevole.

Valuteremo ora quest’ultimo parametro.

Cosa s’intende per durata?

Ossia il tempo trascorso tra la prima applicazione dell’infoltimento e il momento in cui dev’essere sostituito. Nel tempo, infatti, la protesi capelli si usura, può subire, infatti, una diminuzione della densità dei capelli, dovuta a ripetuti gesti meccanici o ad un utilizzo improprio. La protesi, inoltre, può rovinarsi anche nella sua base, i materiali che la formano possono usurarsi e lacerarsi con l’uso intensivo e poco attendo alla normale manutenzione dell’infoltimento. Per questo la durata è correlata a fattori soggettivi e oggettivi, quali:

  • Lo spessore della base;
  • La qualità dei capelli;
  • Il tipo di ancoraggio;
  • Le caratteristiche della cute (se grassa e con sudore acido);
  • Composizione e intensità della sudorazione;
  • Stile di vita;
  • Frequenza dei lavaggi e della manutenzione.

Comprendere la distinzione tra fattori soggettivi ed oggettivi è importante per garantire una buona durata al vostro infoltimento, poiché una manutenzione ordinaria ed accurata è basilare per la sua integrità ed igienizzazione. Si consiglia di evitare strofinamenti eccessivi e atti meccanici traumatici (come pettinare i capelli da bagnati oppure tirare eccessivamente con il pettine) che possano usurare i materiali. Anche igienizzare la protesi capelli è fondamentale per la sua durata, rimuovere, infatti, residui di sudore acido contribuisce a salvaguardare i materiali che la compongono.

Si consiglia di fare molta attenzione alla qualità della protesi capelli e di puntare al meglio per avere una buona durata di circa 1-3 anni. È bene precisare che la ricerca sui materiali ha fatto passi da gigante per garantire infoltimenti sempre più confortevoli e leggeri per questo i materiali sono meno spessi e più sottili.

Contattaci senza alcun impegno

Vieni a trovarci in una delle nostre sedi per una consulenza gratuita con personale specializzato!


Leggi anche questi articoli

Cos’è la protesi per capelli?

Tra i metodi più efficaci per infoltire i capelli, la protesi è quello più diffuso, perché facilmente adattabile a tutti. Approfondire cos’è la protesi e quali sono le sue caratteristiche è importante, per capire come approcciarsi all’argomento.