Come indossare una parrucca in 5 mosse. Ecco il parere dell’esperto!

parrucca-donna

È la prima volta che indossate una parrucca e non sapete come infilarla? Seguiamo qualche piccolo accorgimento del nostro tricologo per non sbagliare.

Acquistare una parrucca è un momento molto delicato e intimo, inoltre, non è sempre facile individuare il modello e lo stile adatto, poiché potreste preferire un diverso colore o taglio, per cui diventa fondamentale il supporto di un esperto che sia in grado di darvi tutte le indicazioni del caso e di offrire qualche suggerimento utile. In questo caso si consiglia di rivolgersi a un centro specializzato nella vendita.

parrucche

Indossare la parrucca è un procedimento alquanto semplice, ma se non l’avete mai fatto, è sufficiente seguire questi piccoli suggerimenti:

  1. mettere una cuffia per capelli –> questa protegge il cuoio capelluto e i capelli in crescita dall’attrito diretto con la base della parrucca, che a volte può creare una spiacevole e fastidiosa sensazione di prurito e far aumentare sensibilmente la sudorazione. Esistono in commercio diverse tipologie di cuffie da quelle realizzate in tessuti naturali ai sintetici, la scelta di tipo da usare dipende dalla persona e da quali sono le sue esigenze. Solitamente la nostra tricologa preferisce consigliare cuffie anallergiche in materiale naturale perché più leggere e traspiranti. Tutte le cuffie sono elastiche e regolabili in base alla grandezza della testa.
  2. infilare la parrucca sulla vostra testa –> la maggior parte delle parrucche sono dotate di elastici di velcro regolabili nella parte posteriore in modo da consentire di allargarle o stringerle secondo le preferenze. Si consiglia di non regolare la parrucca troppo stretta perché potrebbe causare fastidiosi mal di testa.
  3. controllare che la parte anteriore di pizzo sia pre-tagliata –> generalmente, la porzione di pizzo apposta sulla parte anteriore della parrucca non ha bisogno di essere tagliata o rifilata, perché queste vengono pre-tagliate da chi le produce. Quest’operazione permette alla parrucca di aderire maggiormente alla testa e di rendere più agevole l’operazione, essendo così più comoda.
  4. indossare la parrucca –> a questo punto siete pronte per indossare la parrucca. Il movimento è semplice: è sufficiente infilare la parrucca partendo dalla parte anteriore della testa arrivando fino alla nuca, quindi seguendo un movimento dall’alto verso il basso. È importante regolare bene l’altezza dell’attaccatura della parrucca nella parte anteriore, assicurandosi di nascondere il pizzo entro l’orlo della base. Il pizzo dovrebbe così scomparire sotto la parrucca e non intravedersi.
  5. pettinarsi e uscire –> acconciare con le mani o aiutandosi con una spazzola, sempre delicatamente, i capelli e trovare l’acconciatura più adatta all’occasione.

Ora sarete pronte per uscire e godervi ogni momento in tranquillità.

 

Il consiglio: se la tua parrucca non ha le parti di silicone antiscivolo nella base, è possibile fissarla con speciali adesivi creati appositamente per parrucche e protesi che hanno una buona tenuta.

 

Photo Credit: targetdonna.com / elle.it


Leggi anche questi articoli

Cura dei capelli deboli in inverno

Cosa intendiamo per capelli deboli? Vediamo assieme come curare i capelli deboli, secchi e sfibrati in un periodo delicato come quello invernale.