Protesi: come evitare l’ossidazione

Uno dei principali rischi per le protesi di capelli è l’ossidazione.

Si tratta di un fenomeno graduale che, a fronte di prolungata esposizione ai raggi UV, restituisce un infoltimento con capelli sbiaditi e poco lucenti. La reazione chimica che porta all’ossidazione danneggia il fusto del capello, tanto sintetico quando naturale, sottraendo alcuni pigmenti e rendendo le colorazioni differenti dall’originale.
L’utilizzo di prodotti ad hoc contro l’ossidazione dell’infoltimento rappresenta senza dubbio la soluzione ideale al problema.  Va tenuto presente che è possibile difendersi dall’azione dei raggi UV, ma è palese che la lunga esposizione al sole può creare dei danni all’infoltimento stesso. Prendetevi cura del vostro infoltimento con i prodotti giusti, la durata ne risentirà positivamente.


Leggi anche questi articoli

Cos’è la protesi per capelli?

Tra i metodi più efficaci per infoltire i capelli, la protesi è quello più diffuso, perché facilmente adattabile a tutti. Approfondire cos’è la protesi e quali sono le sue caratteristiche è importante, per capire come approcciarsi all’argomento.