Come scegliere la parrucca perfetta e più naturale possibile?

scegliere_parrucca

Scegliere la parrucca perfetta non è facile, vi sono, infatti, diversi parametri da tenere in considerazione per individuare quella più adatta. La parrucca, infatti, non deve essere riconoscibile, per questo diamo qualche consiglio utile!

Preferire parrucche con tagli molto somiglianti al proprio

Si suggerisce di non stravolgere completamente la propria immagine ma di effettuare al massimo solo qualche piccolo cambiamento di stile, che può essere giustificato come voglia di rinnovamento estetico. Scegliere quindi la lunghezza e la tipologia di capello più somigliante, se avete capelli lisci o dritti mantenere il vostro stile. Anche la lunghezza è importante, una parrucca più corta risulta più facile da gestire.

Scegliere il colore più somigliante

Come anticipato, è meglio scegliere un colore che assomigli alla base dei vostri capelli, poi la parrucca potrà anche avere meches più chiare ma il risultato estetico sarà così credibile. In realtà le donne possono cambiare il colore dei capelli con estrema facilità, per cui si potrà giustificare il cambiamento con facilità. È preferibile comunque scegliere tonalità che non siano particolari perché potrebbero stancare nel tempo.

Scegliere la densità più corretta

Le parrucche possono avere diverse densità e volumi, ecco perché si consiglia di scegliere quella che più si avvicina alla vostra. Se avete sempre avuto capelli fini e non troppo folti, è meglio preferire parrucche non troppo voluminose, diversamente se di norma avete una chioma piena e folta.

È meglio la parrucca in capelli naturali o in fibra?

Non esiste una risposta corretta in assoluto, poiché la scelta dipende dalle caratteristiche ed esigenze della persona. Entrambe le parrucche hanno pro e contro da valutare attentamente.

Parrucca in capello naturale

Pro –> sono effettivamente come i nostri capelli ed eseguendo una corretta manutenzione possono durare anche molto a lungo. Possono essere acconciate a piacimento. È possibile tingerle o permanentarle.

Contro –> richiedono maggiore manutenzione rispetto a quelle in fibra. Hanno un costo più elevato che dipende anche dalla lunghezza e tipologia di capello.

Parrucca in fibra

Pro –> hanno un costo meno elevato rispetto a quelle naturali. Sono più semplici da gestire poiché la parrucca mantiene la piega anche dopo il lavaggio. Non serve acconciarle o asciugarle con il phon. Sono più leggere.

Contro –> non si possono acconciare utilizzando fonti di calore come phon, piastra e arricciacapelli, poiché sensibili al calore e potrebbero rovinarsi. Non è possibile tingerle. Hanno una minor durata.

Infine, per individuare la parrucca perfetta si consiglia di rivolgersi a personale esperto, per questa esigenza il centro tricologico è la risposta migliore poiché garantisce la vostra privacy e, a differenza del negozio, è strutturato per seguirvi in tutto il percorso sia come lavaggi e manutenzione ordinaria sia per qualsiasi altra assistenza.

Contattaci senza alcun impegno

Vieni a trovarci in una delle nostre sedi per una consulenza gratuita con personale specializzato!


Leggi anche questi articoli

Costruire una parrucca

Molti utenti ci chiedono se è possibile costruire una parrucca "da zero": nonostante ciò risulti troppo costoso rispetto agli standard … Vedi articolo