Nasturzio

Il nasturzio o crescione (Nasturtium officinale) è una pianta appartenente alla famiglia delle Crucifere. Originaria del Perù è dotata di fiori piccoli bianchi o giallognoli. La stessa cresce spontaneamente in tutta Italia, specialmente lungo le rive dei ruscelli o all’interno di acque ferme non di grande profondità. Molte sono le proprietà benefiche della pianta del nasturzio, ricca di vitamine, isosolfocianati e sali minerali, è ricercata in ambito fitocosmetico.

In modo particolare il succo di crescione è utilizzato per migliorare la salute del capello e del cuoio capelluto. Indicato per chi soffre dicaduta dei capelli, è una pianta che favorisce la crescita grazie all’azione stimolante sulla circolazione sanguigna, esercitata a livello dei bulbi del capello da parte dei principi attivi solforati, contenuti nella pianta. L’azione benefica del crescione si manifesta anche nella fisiologia e nella cura del capello, in quanto la pianta favorisce l’attivazione di processi metabolici che portano alla biosintesi dell’aminoacido cisteina. Questa sostanza ha un ruolo fondamentale nella cheratina del capello.

Anche chi soffre di forfora trarrà beneficio dall’utilizzo del nasturzio, che aiuta a contrastarla. Dal punto di vista dermatologico la stessa pianta ha effetti benefici sulla pelle in quanto riesce a combattere l’eczema.


Leggi anche questi articoli

Manutenzione Integra

L'infoltimento Integra non richiede particolare manutenzione per questo è molto semplice da gestire ed è adatto a tutte quelle persone … Vedi articolo