Tricostasi spinulosa

La tricostasi spinulosa è un’anomalia che rende gli orifizi follicolari nerastri, simili a comedoni. In realtà ad un esame approfondito si evidenzia l’esistenza di peli avvolti da un tappo corneo. La problematica è causata dalla ritenzione di peli in telogen nei follicoli sebacei, si trova (proprio per questo motivo) nelle aree cutanee seborroiche. La soluzione (almeno parziale) consiste nell’applicazione di acido retinoico a livello locale.


Leggi anche questi articoli

Trapianto di capelli: quando ricrescono i capelli?

Quali sono le tempistiche di ricrescita dei capelli dopo essersi sottoposti al trapianto di capelli? Nelle prime settimane i miglioramenti sono quasi impercettibili ma vediamo assieme quali sono le tempistiche!

Telogen

È la fase di riposo e il periodo terminale durante il quale il capello si trova ancora nel follicolo pilifero … Vedi articolo