Tricoressi

I capelli a canna di bambù, o tricoressi invaginata, si trovano di solito nella sindrome di Netherton, dove i capelli si ispessiscono, diventano squamosi sulla superficie cornea dell’epidermide, si rompono facilmente essendo fragili e si attorcigliano lungo il fusto a canna di bambù. Nella tricoressi nodosa, che è una delle alterazioni più comuni del fusto dei capelli, questi appaiono opachi con numerosi noduli grigio-bianchi lungo il fusto. I noduli sono punti più indeboliti e sfrangiati del capello in corrispondenza dei quali avviene la rottura.


Leggi anche questi articoli

Trapianto di capelli: quando ricrescono i capelli?

Quali sono le tempistiche di ricrescita dei capelli dopo essersi sottoposti al trapianto di capelli? Nelle prime settimane i miglioramenti sono quasi impercettibili ma vediamo assieme quali sono le tempistiche!

Telogen

È la fase di riposo e il periodo terminale durante il quale il capello si trova ancora nel follicolo pilifero … Vedi articolo

Catagen

È una fase transitoria, nella quale le attività del follicolo pilifero si bloccano e il bulbo non produce più cellule, … Vedi articolo