Alopecia da farmaci

La caduta dei capelli può essere determinata da molti farmaci a causa dell’alterazione che questi causano al ciclo del pelo (causando anagen effluvium o telogen effluvium precoce), il grado di caduta e la durata sono influenzati dalla tipologia di farmaco assunto, solitamente si osserva però una regressione del problema al termine della terapia. Di seguito una lista che non pretende completezza di alcuni dei farmaci e delle terapie che possono causare alopecia:

  • Farmaci contro l’ipertensione
  • Farmaci Antitiroidei
  • Farmaci Anticoagulanti
  • Citostatici / chemioterapia
  • Radioterapia
  • Ipocolesterolemizzanti
  • Retinoidi aromatici
  • Interferoni
  • Vitamina A (somministrazione prolungata)
  • Avvelenamento da Tallio o Mercurio
  • Litio
  • Contraccettivi Orali

Fonte: Tosti, op. cit.


Leggi anche questi articoli

Trapianto di capelli: quando ricrescono i capelli?

Quali sono le tempistiche di ricrescita dei capelli dopo essersi sottoposti al trapianto di capelli? Nelle prime settimane i miglioramenti sono quasi impercettibili ma vediamo assieme quali sono le tempistiche!