Tagli capelli uomo 2012

tagli capelli uomo

Parliamo quasi sempre di donne, ma oggi vogliamo dedicarci agli uomini! Vediamo insieme quali sono i tagli di capelli tendenza uomo del 2012: innanzitutto sono abolite le mezze misure, quindi  puntiamo sui tagli corti.

I tagli più gettonati sono abbastanza lineari, solitamente con i lati più corti rispetto al centro, ma anche piuttosto strutturati. Il fatto di avere una lunghezza maggiore al centro permette di creare look diversi con lo stesso taglio, che per esempio può essere lasciato spettinato o pettinato all’indietro con gel, usato sempre con moderazione. Variante di questo taglio appena  descritto può essere quella di lasciare anche il retro della stessa lunghezza del centro, invece che tagliarlo corto come i lati, e si avrà così una specie di cresta, potendo in ogni caso modificare a piacimento il ciuffo. Altro taglio che vi proponiamo è adatto a chi ha capelli mossi, che non prevede grandi differenze di lunghezze in quanto va portato disordinato e dona  un aspetto un po’ selvaggio. A guardare le ultime sfilate pare che sia tornato il taglio classico, medio lungo con la riga laterale e i capelli pettinati su un lato, per uno stile molto anni 80. Se volete invece un taglio comodo che non necessita di cure particolari, il taglio a spazzola molto corto o rasato è quello che fa per voi e difficilmente è fuori moda. Se avete un viso quadrato e volete osare, vi proponiamo un taglio corto con una frangia tagliata abbastanza di netto e portata in avanti.

Partendo da queste idee potete giocare sulle lunghezze per creare il vostro stile personale, il più adatto al vostro viso e al vostro carattere!


Leggi anche questi articoli

Cura dei capelli deboli in inverno

Cosa intendiamo per capelli deboli? Vediamo assieme come curare i capelli deboli, secchi e sfibrati in un periodo delicato come quello invernale.