Tricoptilosi

La tricoptilosi è un’alterazione in cui la parte terminale dei capelli può fessurarsi (doppie punte). Si tratta di un fenomeno frequente negli adulti, e in circa il 40% dei soggetti compare assieme a tricoressi nodosa. Le cause sono esterne:

  • rasatura elettrica;
  • uso di spazzole dure;
  • troppo frequente uso del pettine;
  • lesioni termiche (nei soggetti biondi anche la stessa esposizione al sole può causarla);
  • lesioni chimiche ( la permanente o le decolorazioni) o infettive.

Qualcuno parla anche di carenza di ferro o di cisteina (necessarie per le cheratine). Le cellule che proteggono la superficie del fusto del capelli, vengono progressivamente perse e si formano così le fessure longitudinali. Una volta eliminato l’agente dannoso di solito si guarisce. Può essere utile anche, mentre ci si cura tagliarsi i capelli molto corti.


Leggi anche questi articoli

Trapianto di capelli: quando ricrescono i capelli?

Quali sono le tempistiche di ricrescita dei capelli dopo essersi sottoposti al trapianto di capelli? Nelle prime settimane i miglioramenti sono quasi impercettibili ma vediamo assieme quali sono le tempistiche!

Telogen

È la fase di riposo e il periodo terminale durante il quale il capello si trova ancora nel follicolo pilifero … Vedi articolo