Topsy tail

Il Topsy tail è uno strumento per realizzare acconciature molto in voga negli anni Novanta.
É realizzato in materiale plastico, molto sottile e flessibile, nella parte superiore si presenta come un anello schiacciato, che si unisce poi nella parte inferiore in un unico componente molto sottile e dalla punta leggermente arcuata, simile ad un uncinetto.
Le dimensioni variano da modello a modello, ma in genere si aggirano intorno ai 15 centimetri di lunghezza, mezzo centimetro di larghezza nella parte inferiore e 3-5 centimetri in quella superiore.
Serve a realizzare vari tipi di acconciature, in genere per occasioni eleganti, prima tra tutte la “coda girata”.
Si realizza una coda di cavallo, si inserisce il Topsy tail nello spazio antecedente l’elastico, dalla parte acuminata, poi si infila la coda all’interno dell’anello, e si tira la parte inferiore dell’attrezzo.
Il risultato è di grande effetto e può considerarsi concluso o essere abbinato ad altro per acconciature più complicate.


Leggi anche questi articoli

Trapianto di capelli: quando ricrescono i capelli?

Quali sono le tempistiche di ricrescita dei capelli dopo essersi sottoposti al trapianto di capelli? Nelle prime settimane i miglioramenti sono quasi impercettibili ma vediamo assieme quali sono le tempistiche!