Tigna

La tigna è una micosi cutanea superficiale. Le tigne del cuoio capelluto sono dette tinea capitis, si distinguono, a seconda del micete responsabile,

  • tigna favosa
  • tigna microsporica
  • tigna tricofitica

La tigna si caratterizza per la presenza di chiazze eritematose e desquamanti e capelli spezzati. Può degenerare in alopecia cicatriziale se non curata a dovere. La tigna va ricercata con un esame micologico e si cura con farmaci antimicotici.


Leggi anche questi articoli

Trapianto di capelli: quando ricrescono i capelli?

Quali sono le tempistiche di ricrescita dei capelli dopo essersi sottoposti al trapianto di capelli? Nelle prime settimane i miglioramenti sono quasi impercettibili ma vediamo assieme quali sono le tempistiche!

Telogen

È la fase di riposo e il periodo terminale durante il quale il capello si trova ancora nel follicolo pilifero … Vedi articolo

Catagen

È una fase transitoria, nella quale le attività del follicolo pilifero si bloccano e il bulbo non produce più cellule, … Vedi articolo