Origano

L’origano è una pianta erbacea aromatica perenne che appartiene alla famiglia delle Labiate. Cresce in tutta Europa, ma è coltivata in tutto il mondo. Rispetto alle sue dimensioni, raggiunge un’altezza massima di circa di trenta centimetri; il suo fusto è rampicante con foglie piccole e a forma ovale. Il colore dei suoi fiori è rosa o porpora.

Sono note fin dai tempi antichi le proprietà dell’origano come antisettico ed antivirale. Viene utilizzato spesso come rimedio tradizionale per problemi dell’apparato respiratorio, febbri ed infezioni, soprattutto sotto forma del suo olio essenziale. Nella cosmesi l’olio essenziale di origano è utilizzato per favorire la crescita dei capelli. In modo particolare è consigliato per la cura dei capelli, per sue proprietà parassiticide in presenza di pidocchi.


Leggi anche questi articoli

Soia

La soia è una pianta erbacea della famiglia delle Leguminose. Originaria dell’Asia orientale è coltivata principalmente per scopi alimentari. Molto diffusa nella cultura cinese, la soia è … Vedi articolo

Sandalo

Il sandalo citrino è una piccola pianta tropicale della famiglia delle Santalaceae. La pianta è originaria dell'India meridionale, dell'Indonesia orientale e dell'Australia settentrionale. Alcuni popoli hanno attribuito grande significato alla … Vedi articolo

Papavero

Il papavero appartiene alla famiglia delle Papaveracee ed è una pianta erbacea annuale, dal fusto eretto e ramificato ricoperto da grandi petali.  … Vedi articolo

Peperoncino

Il peperoncino appartiene al genere Capsicum annuum, un arbusto perenne a vita breve. La pianta si presenta come un cespuglio … Vedi articolo

Rosmarino

Il rosmarino è una pianta arbustiva sempreverde appartenente alla famiglia delle Labiate. Nasce spontaneo nell’area mediterranea, lungo i dirupi sassosi, … Vedi articolo