Le scale di Norwood, Ludwig e Savin

I maggiori problemi legati alla caduta dei capelli avvengono a causa di un’alterazione del normale ciclo del pelo. Nell’uomo si ha solitamente un diradamento localizzato mentre le donne sperimentano più spesso un assottigliamento dei capelli generalizzato, più invecchiamo più il grado e la frequenza di questi fenomeni aumentano. Esistono alcune tavole che gli specialisti utilizzano come riferimento standard, in particolare:

La scala di Norwood: utilizzata per valutare gli stadi di caduta nell’uomo

La scala di Ludwig: utilizzata per valutare gli stadi di caduta nella donna

La scala di Savin: utilizzata per valutare la densità della caduta nell’uomo e nella donna.

Questi strumenti si rivelano particolarmente utili nei confronti tra specialisti e sono tra i pochi standard del settore.


Leggi anche questi articoli

Trapianto di capelli: quando ricrescono i capelli?

Quali sono le tempistiche di ricrescita dei capelli dopo essersi sottoposti al trapianto di capelli? Nelle prime settimane i miglioramenti sono quasi impercettibili ma vediamo assieme quali sono le tempistiche!

Telogen

È la fase di riposo e il periodo terminale durante il quale il capello si trova ancora nel follicolo pilifero … Vedi articolo