Jojoba

La jojoba, appartenente alla famiglia delle Buxacee, è una pianta il cui nome scientifico è Simmondsia chinensis.

È originaria dell’America nord occidentale, in particolare l’Arizona e la California, ma cresce anche  in molte altre zone aride del nostro continente. Le sue radici sono molto profonde e, infatti, il terreno sul quale vive è sabbioso e roccioso.

Fin dall’antichità la jojoba era utilizzata per la protezione dei capelli e della pelle dal sole del deserto. Ottime erano le sue proprietà per la cura di ferite ed ustioni. Oggi viene prevalentemente utilizzata per creare creme e oli che lubrificano pelle e capelli, proteggendo dal sole e dalla salsedine.

Strutturalmente la pianta di jojoba è un arbusto legnoso e piuttosto alto, solitamente da uno a due metri. Se il suolo sul quale cresce, invece, è roccioso, difficilmente supera gli 80 centimetri. Le foglie sono di colore verde scuro e chiaro, con fiori di colore bianco.


Leggi anche questi articoli

Trapianto di capelli: quando ricrescono i capelli?

Quali sono le tempistiche di ricrescita dei capelli dopo essersi sottoposti al trapianto di capelli? Nelle prime settimane i miglioramenti sono quasi impercettibili ma vediamo assieme quali sono le tempistiche!

Telogen

È la fase di riposo e il periodo terminale durante il quale il capello si trova ancora nel follicolo pilifero … Vedi articolo