Fibra del capello umano

La fibra del capello umano può essere distinta in tre zone

  • la zona bulbare
  • la zona della cheratinizzazione
  • la zona che emerge dalla pelle e costituisce la regione della fibra permanente del capello, è composta da cellule disidratate e corneificate

Il capello è composto da tre diversi tipi cellulari, la regione più esterna di cellule forma l’avvolgimento cuticolare sotto cui si trovano le cellule cortecciali che sono le principali componenti della struttura pilifera. Al centro si trova un terzo tipo di cellule che costituiscono la zona midollare. Tutte queste cellule sono cheratinizzate, assimilabili a corneociti, disposte in modo da possedere alcuni requisiti meccanici

  • resistenza alla tensione
  • resistenza alla torsione
  • resistenza al piegamento
  • resistenza allo sfregamento

.. ma anche fisici (irraggiamento solare) e chimici (condizioni ambientali, sostanze applicate).


Leggi anche questi articoli

Struttura del capello

I capelli, sono filamenti epiteliali cheratinizzati che fuoriescono dal follicolo pilifero. Se il propulsore della produzione pilifera è la papilla, … Vedi articolo