Eczemi del cuoio capelluto

Gli eczemi del cuoio capelluto sono frequentemente riconducibili a forme di dermatite, in particolare la dermatite seborroica è la forma più frequente di dermatite eczematosa. Essa si manifesta come desquamazione che fa seguito alla comparsa di chiazze erimatose con sensazione di bruciore e prurito al cuoio capelluto. La dermatite seborroica può portare ad alopecia a causa dell’assottigliamento dei capelli provocato. I microbi che compaiono (pityrosporum ovale) vanno a comporre una flora principalmente costituita da lieviti. Il dermatologo consiglia l’utilizzo di antimicotici e antimicrobici dotati di attività citostatica (zincopiritione)

In questa categoria si colloca anche la “crosta lattea” del bambino.


Leggi anche questi articoli

Lavaggio parrucca

Il lavaggio della parrucca è importante per l’igienizzazione stessa della calotta interna e per asportare tutte le sostanze che quotidianamente … Vedi articolo

Condizionante

È un prodotto in crema, utilizzato per la cura dei capelli, per migliorare la lucentezza, lubrificazione, resistenza, pettinabilità, con effetto antistatico. … Vedi articolo

Districante

Si tratta di un trattamento che riduce la formazione di nodi e doppie punte disciplinando i capelli crespi, inoltre, protegge … Vedi articolo

Tricopress

Si tratta di un macchinario in grado di svolgere un massaggio al cuoio capelluto ed è particolarmente utilizzato nei trattamenti … Vedi articolo