Cistina

La cistina, e quindi la cisteina da cui deriva, è indispensabile per il processo di cheratinizzazione ed è presente in grandi quantità nello strato esterno della cuticola del pelo. Nell’animale si è dimostrato che una alimentazione priva e povera solo di cistina determina una netta diminuzione nella produzione di tessuto pilare. La cisteina inoltre, insieme al glutammato e alla glicina, è fondamentale per la biosintesi del glutatione.


Leggi anche questi articoli

Trapianto di capelli: quando ricrescono i capelli?

Quali sono le tempistiche di ricrescita dei capelli dopo essersi sottoposti al trapianto di capelli? Nelle prime settimane i miglioramenti sono quasi impercettibili ma vediamo assieme quali sono le tempistiche!

Telogen

È la fase di riposo e il periodo terminale durante il quale il capello si trova ancora nel follicolo pilifero … Vedi articolo

Catagen

È una fase transitoria, nella quale le attività del follicolo pilifero si bloccano e il bulbo non produce più cellule, … Vedi articolo