Bigodino

Con il termine bigodino si intende un piccolo cilindretto, generalmente in materiale plastico, nel quale vengono avvolte le ciocche di capelli affinché prendano la caratteristica forma ondulata dei capelli ricci.
A seconda del risultato finale che si vuole ottenere possono variare di molto sia la lunghezza che il diametro del bigodino.
Oltre ai classici cilindretti il mercato offre anche bigodini flessibili, ovvero bastoncini di plastica rivestiti di un materiale morbido al tatto che permette una maggiore aderenza col capello.

Sono disponibili anch’essi in varie dimensioni, ma generalmente sono più sempre più lunghi dei bigodini classici, la loro particolarità sta nel fatto che possono essere piegati a piacimento, permettendo così la realizzazione di molte pieghe.
Altra variante dei classici bigodini è data dai bigodini termici, che sono preriscaldati, agiscono in tempistiche minori e non richiedono l’asciugatura col phon.


Leggi anche questi articoli

Trapianto di capelli: quando ricrescono i capelli?

Quali sono le tempistiche di ricrescita dei capelli dopo essersi sottoposti al trapianto di capelli? Nelle prime settimane i miglioramenti sono quasi impercettibili ma vediamo assieme quali sono le tempistiche!