Bardana

Detta Arctium, compone un genere all’interno della famiglia delle Asteraceae.
Nella storia tale pianta acquisisce importanza per le molteplici capacità curative anche se nella medicina moderna viene considerata maggiormente per la cura delle pelli grasse, dell’acne e della foruncolosi.

Le sua proprietà sebo-regolatrice si rende utile anche nella cura di seborree e forfora grassa. Le applicazioni sul cuoio capelluto risultano lenitive e dermopurificanti.


Leggi anche questi articoli