Bardana

Detta Arctium, compone un genere all’interno della famiglia delle Asteraceae.
Nella storia tale pianta acquisisce importanza per le molteplici capacità curative anche se nella medicina moderna viene considerata maggiormente per la cura delle pelli grasse, dell’acne e della foruncolosi.

Le sua proprietà sebo-regolatrice si rende utile anche nella cura di seborree e forfora grassa. Le applicazioni sul cuoio capelluto risultano lenitive e dermopurificanti.


Leggi anche questi articoli

Trapianto di capelli: quando ricrescono i capelli?

Quali sono le tempistiche di ricrescita dei capelli dopo essersi sottoposti al trapianto di capelli? Nelle prime settimane i miglioramenti sono quasi impercettibili ma vediamo assieme quali sono le tempistiche!

Telogen

È la fase di riposo e il periodo terminale durante il quale il capello si trova ancora nel follicolo pilifero … Vedi articolo

Catagen

È una fase transitoria, nella quale le attività del follicolo pilifero si bloccano e il bulbo non produce più cellule, … Vedi articolo